Corso di qualifica professionale acconciatori

DESCRIZIONE

Durante il corso l'allievo in laboratorio acquisisce tutte le conoscenze (pratiche e teoriche) necessarie per un immediato inserimento lavorativo in saloni uomo donna e/o unisex.
Effettua un periodo di stage pratico - teorico direttamente in salone.

DURATA

1500 ore (750 + 750 ore di pratica, teoria e stage in salone)

VALIDITA' DEI TITOLI

Previo esame finale, si consegue il titolo legalmente riconosciuto di "ACCONCIATORE QUALIFICATO" con il quale si può essere direttamente assunti in saloni uomo/donna e/o unisex in tutta la COMUNITA' EUROPEA.

AREA TECNICO - OPERATIVA / TECNICO - PROFESSIONALE - LABORATORI

  • Diagnosi partecipativa con il/la cliente.
  • Diagnosi tecnica: cute e capelli.
  • Lo shampoo (i diversi tipi di shampoo).
  • Il massaggio (tipologia di massaggio per ciascuna tipologia di shampoo).
  • Il taglio dei capelli uomo/ donna: i quattro tagli base: forma piena, forma graduata, strati progressivi e strati uniformi).
  • La piega a phoon e a bigodini.
  • Creazione di onde (ad acqua, phoon, piastra, ferro arricciante ecc.).
  • Colorimetria: tecniche diverse di decolorazione e decapaggio, il pigmento, colore permanente e semi permanente, diretto e indiretto, pigmentazione  e pre pigmentazione, meches, flesc, colpi di luce, scatush, balayages.
  • La permanente: tradizionale, a scacchi, libera e/o direzionale.
  • Acconciature e raccolti: da giorno, da cocktail, da sera e da sposa.
  • Cenni di trucco (giorno, sera, sposa).
  • Seminari presso aziende del settore.
  • Stage nei negozi di acconciatore uomo/donna.
  • Visite guidate.

AREA DEI LINGUAGGI

  • Accoglienza/ orientamento.
  • Lingua italiana.
  • Lingua straniera: inglese.
  • Orientamento al lavoro.
  • Comunicazione e tecnica commerciale.

AREA SCIENTIFICA

  • Matematica.
  • Chimica/ Cosmetologia.
  • Dermotologia/ Tricologia.

AREA SOCIO-ECONOMICA E TECNOLOGICA

  • Informatica.
  • Diritto, rapporti di lavoro e legislazione del settore.
  • Organizzazione aziendale.
  • Igiene e sicurezza sul lavoro. Le norme di tutela per la sicurezza.